Sono infinite le idee per arredare un negozio, soluzioni che vanno oltre gli espositori, la vetrina o i mobili. Sono anche luci, musica, profumi, colori, tutte informazioni che possono suscitare simpatia o allontanare un potenziale cliente. Le attenzioni che si possono utilizzare sono molte. Vogliamo darti alcune idee, alcuni suggerimenti che abbiamo appreso sull’arredamento per negozi, dopo anni di ascolto dei nostri clienti.

Arredamento per negozi: far emergere la tua anima

È innegabile che prima di tutto bisogna partire da chi sei e cosa vuoi trasmettere. Prima di butarti a capofitto nella ricerca dei materiali corretti, delle soluzioni vantaggiose, delle strategie di neuromarketing d’ultimissima generazione, bisogna fare la cosa più semplice e insieme più difficile: chiedersi perchè vogliamo aprire o rinnovare un negozio, qual’è la passione che ci ha spinto in questa direzione?

Le competenze, gli oggetti e le strategie sono sicuramente necessarie, ma prima di tutto viene questa parte di analisi e di riflessione, che ti serve a ritrovare l’energia, la motivazione e i valori alla base di questa avventura d’impresa.

Se ti riconnetti a queste emozioni, alla grinta, all’entuasiasmo, trovi anche una strada per arredare il tuo negozio in un modo originale, che rispecchi non dei semplici consigli trovati qua e là on line, ma chi sei e cosa vuoi vendere veramente.


Hai bisogno di trovare il tuo tratto distintivo?

Contattaci per una consulenza


Allestire una vetrina che ti rispecchi

La vetrina è il tuo viso, la parte di te che mostri al mondo. Viene logico quindi partire da qui per capire che soluzioni mettere in atto per arredare il tuo negozio in un modo che ti rappresenti davvero.

arredamento per negozi, COMINshop

Invece di darti dei semplici consigli, vogliamo raccontarti una storia, un esempio di come l’ascolto di chi siamo e di cosa vogliamo possa creare una vetrina originale, con un impatto d’effetto.

Una cliente ci aveva contattato animata da un sogno, quello di aprire un negozio di calzature particolari. Il suo desiderio era proporre infatti scarpe diverse da quelle che si possono trovare nella grande distribuzione, specifiche per chi soffre di allergie nei confronti delle conce chimiche.

L’obiettivo era quindi quello di trasmettere l’attenzione per dei dettagli, che per alcune persone (un numero in forte crescita) rappresentano di fatto un’esigenza. Per comunicare questo pensiero a chi passava davanti alla vetrina, la nostra retail designer Luciana si è documentata, per scopire il mondo dei trattamenti vegetali.

La concia con prodotti naturali è antichissima, una pratica ancora viva in molti paesi, che da alcuni anni è tornata in auge anche in Italia. Grazie a radici, fogli e frutti si possono trattatare e colorare le pelli che così assumono profumi e colori unici. Sono i tannini a determinare questi effetti, sostanze naturali la cui forma chimica è stata d’ispirazione per Luciana.

La forma esagonale del tannino si è trasformata negli espositori, allo stesso tempo una forma riconoscibile, un disegno che attrae chi passa davanti alla vetrina. I tannini sono presenti anche nella corteccia che abbiamo inserito dentro gli espositori, un tocco di naturalità che si lega al messaggio e ai valori della cliente.

arredamento per negozi, COMINshop

L’ascolto di questi valori, è diventata ispirazione che si è trasformata in un concept esclusivo e in una storia che la stessa cliente racconta con entusiasmo a chi entra nel suo negozio.

Con questo esempio speriamo di essere riusciti a trasmetterti l’idea che alla base di una scelta di arredamento per negozi, ci sono dei sogni prima che dei bisogni. Una vetrina, degli espositori, delle luci non fanno altro che riflettere l’emozioni che vogliono animare il punto vendita.

Nei prossimi articoli ti porteremo altri esempi per arredare un negozio, delle soluzioni che abbiamo applicato con soddisfazione da parte dei clienti.


Vuoi arredare il tuo negozio e cerchi delle soluzioni?